Direzione e Sede Legale di Istituto Italiano di Sessuologia .it * Direttore: Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale * Contatti: Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce) Tel._(+39) 328 9197451 - (+39)  0833 501735

Sintomi e Cura:

DISFUNZIONE ERETTILE E PROBLEMI DI EREZIONE  | ANSIA DA PRESTAZIONE SESSUALE | EIACULAZIONE PRECOCE

Prostata e problemi di erezione

PROSTATA E PROBLEMI DI EREZIONE

La prostata è un alleato o un nemico del sesso?

Cos’è la ghiandola prostatica?

 La prostata è una piccola ghiandola e ha la dimensione, la forma e il colore di una castagna; è collocata sotto la vescica e circonda l’uretra.

La prostata produce un fluido (liquido prostatico) che viene immagazzinato all’interno della ghiandola e espulso attraverso l’uretra durante l’eiaculazione.

Così, la prostata svolge un ruolo fondamentale nell’eiaculazione e nella riproduzione; tuttavia, le malattie prostatiche sono comuni e possono causare gravi problemi sessuali.

Quali sono le malattie prostatiche? 

Le principali patologie prostatiche sono tre:

Prostatite: il termine, in generale, descrive l’infiammazione prostatica.

È una malattia molto comune anche nei uomini di età inferiore ai 50 anni e la terza malattia urologica più comune dopo i 50 anni. Ci sono diversi tipi di prostatite: prostatite batterica acuta, prostatite batterica cronica, prostatite cronica non batterica, prostatite infiammatoria asintomatica.

Iperplasia prostatica benigna (BPH): l’allargamento della ghiandola prostatica che si verifica dopo i 40 anni. La prostata ingrandita spesso comprime la parete uretrale causando disturbi urinari. E’ molto comune nei uomini di età superiore ai 50 anni.

Cancro della prostata: è la seconda causa più comune di morte dopo il cancro ai polmoni.

Non ci sono sintomi nelle fasi iniziali, quando la malattia è ancora curabile.

Di conseguenza, la diagnosi può essere fatta solo con un controllo annuale.

 

La prostatite cronica influisce sulla funzione sessuale?

I sintomi della prostatite includono: difficoltà ad urinare, dolore nell’area genitale e nel pavimento pelvico, eiaculazione dolorosa, eiaculazione precoce, disfunzione erettile e basso desiderio sessuale. Una volta che l’infiammazione viene trattata, i problemi sessuali vengono risolti.

Tuttavia, fino alla remissione dell’infiammazione, esistono farmaci studiati per migliorare l’erezione chiamati inibitori della fosfodiesterasi tipo 5 (PDE-5), vardenafil, sildenafil, tadalafil che possono essere utilizzati per migliorare la qualità dell’erezione e aumentare la refusione della ghiandola prostatica.

 

L’iperplasia prostatica benigna (BPH) aumenta di 7 volte il rischio di disfunzione erettile e i disturbi urinari gravi; quando l’iperplasia viene trattata con successo, l’erezione migliora.

Articolo a cura del Dott. Pierpaolo Casto
*** Contatti e Consulenza Specialistica con il Dott. Pierpaolo Casto:
Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce)
Tel. 328 9197451 * 0833 501735

DOTT. PIERPAOLO CASTO SU YOUTUBE

VIDEOCONSULENZA – Grazie all’ausilio di una Videochiamata con il tuo Smartphone puoi ricevere il Consulto del Dott. Pierpaolo Casto da tutta Italia, Europa, America, Oceania

EUROPA - AMERICA - OCEANIA

COME VINCERE I PROBLEMI DI EREZIONE – VIDEOCORSO SUL TUO WHATSAPP

COME VINCERE L' ANSIA DA PRESTAZIONE E I PROBLEMI DI EREZIONE
( STRATEGIE E TECNICHE DI AUTOCURA )
Oltre 5 ore video
La più grande opera realizzata in Italia da Specialista

CONTATTA

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 © 2023 Frontier Theme